Resonads

Logo Resonads Studio

analisi dei dati

L’analisi dei dati è una ricerca di mercato basata su tutte quelle tracce che gli utenti lasciano navigando su internet [social media, motori di ricerca, siti,…]

Questa tipologia di analisi ci aiuta a capire come posizionare un brand, un personal brand o un prodotto/servzio nel mercato.

In secondo luogo serve per migliorare tutti quegli aspetti legati alla presenza digitale come tasso di visita di un sito, tasso di conversione di un e-commerce o ancora migliorare le prestazioni di una campagna pubblicitaria.

9 attività su 10 non sanno rispondere a queste 2 semplici domande:

Chi sono? Per chi sono?

Il primo passo per risuonare è comprendere meglio la tua attività e il tuo pubblico.

Analisi dei Dati

Attraverso i dati creiamo strategie efficaci

I dati sono l’oro dell’era di internet. Ogni cosa può essere basata sui dati. Sfruttiamo i dati per creare strategie efficaci, per raggiungere il pubblico giusto e dargli quello che vuole. Usiamo i dati anche per creare il branding e l’estetica di un progetto per fare in modo che rimanga impressa nella mente degli utenti.

creatività

I dati ci permettono di capire quali elementi di un media (grafica, immagine e video) attirano di più l'attenzione degli utenti.

dove

I dati ci aiutano a capire dove si trovano gli utenti, che tipo di contenuti consumano e il tipo di dispositivo che utilizzano.

customer journey

I dati ci aiutano a capire quale fase della customer journey ottimizzare per migliorare l'esperienza degli utenti con il brand e i tassi di conversione

interessi

I dati ci aiutano a capire i desideri, bisogni e problemi degli utenti per migliorare l'offerta e quindi essere più efficaci.

Ottimizza la tua offerta attraverso i dati

Esistono sempre bisogni non soddisfatti a pieno dal mercato. Soddisfarli ti da accesso ad un mercato privo di concorrenti.

L’analisi dei dati ti aiuta a scoprire le lacune e a cucire la tua offerta sulle esigenze del tuo pubblico. Questo è l’unico modo per stare in modo profittevole nel mercato.

I dati migliorano le performance

Non esiste la strategia infallibile, perfetta o adatta a tutti. Tuttavia esistono metodi che ti semplificano e spesso sono indispensabili. 

Grazie ai dati puoi comprendere meglio il mercato e migliorare le statistiche delle tue strategie, campagne pubblicitarie e di comunicazione.

Vai diritto al cuore. Migliora l'esperienza di acquisto.

Ottimizza ogni punto d’incontro tra il brand e gli utenti.

Oggi più che mai, l’esperienza conta.

Non basta più dare il miglior prodotto o servizio.

Se un’utente non ha una buona esperienza di acquisto probabilmente non acquisterà più dal tuo brand, nonostante creda nei tuoi valori.

Il percorso di acquisto è lungo e tortuoso.

Come un corteggiamento in amore, i primi incontri non sono mai nello stesso luogo.

Analizzare i dati ti permette di capire meglio gli utenti e poterli soddisfare ad ogni tassello.

Il tuo obiettivo deve essere quello di creare un rapporto di fiducia.

Analizza le motivazioni razionali ed emotive che si celano dietro l’acquisto.

Migliorare l’esperienza di acquisto significa clienti più affezionati.

Quindi clienti che continueranno ad acquistare da te nel tempo [quindi aumenterà il loro Life Time Value].

Attraverso i dati creiamo contenuti efficaci

Sfatiamo l’idea comune secondo cui creatività e scienza non vanno d’accordo.

Operiamo nel punto di incontro tra creatività, analisi dei dati e risultati.

Il livello che hanno raggiunto oggi gli algoritmi è inimmaginabile.

In un mondo iper-competitivo e iper-comunicativo è fondamentale attirare l’attenzione e l’interesse degli utenti.

Per questo è fondamentale posizionare il brand nella mente dei potenziali clienti.

MA NON BASTA!

Bisogna raggiungere le persone giuste e attirare il loro interesse sui tuoi contenuti.

Esistono sempre degli elementi ricorrenti in un pubblico che ci permettono di riuscire a farlo.

Attirare la loro attenzione significa potergli raccontare la storia del tuo brand, creare una connessione emotiva, quindi un pubblico più affezionato che si traduce a sua volta in maggiori vendite.

Quindi sì!

Tramite l’analisi dei dati puoi creare contenuti [immagini, video, pubblicità,…] più efficaci sotto tutti i punti di vista. 

Per chi è pensata l'Analisi dei Dati?

Un brand, ancor di più se digitale, ha molte più esigenze rispetto al solo fatturato. Ha bisogno di un progetto a lungo termine che lo porti ad espandere il proprio pubblico mantenendo il suo posizionamento e valori.

Un brand deve rendere unica l’esperienza di ogni singolo utente per garantire una crescita a lungo termine.

Per questo è fondamentale la conoscenza. Comprendere nel profondo i propri utenti per prendere le scelte più adatte alle loro esigenze.

Un e-commerce, è anche spesso un brand. L’unica differenza è che sopravvive solo se porta costantemente traffico al proprio sito.

Portare traffico unicamente tramite la pubblicità diretta rosica le marginalità.

Ecco perché è necessario investire sulle connessioni emotive con il proprio pubblico, sulla costruzione di esperienze d’acquisto positive.

Un utente soddisfatto parlerà a sua volta bene del brand e in futuro tornerà sicuramente ad acquistare da voi, aumentando così il valore dell’utente nel tempo (e delle tue marginalità).

Inoltre è necessario misurare costantemente i punti d’incontro tra brand e utenti per migliorare le conversioni e capire le migliori fonti di traffico. 

Se sei un libero professionista probabilmente, come un’azienda, stai pensando a creare il tuo spazio nel mercato, ad emergere, a farti notare.

L’immagine, il brand però coincide con la tua persona.

Grazie ai dati potresti allora capire quali esigenze non sono soddisfatte a pieno dal mercato e posizionarti per rispondere a quella domanda. O ancora vorresti automatizzare la ricerca di clienti per poterti concentrare sul tuo lavoro. 

Creare un’immagine precisa significa anche poter alzare il valore percepito del tuo servizio. 

Quindi a parità di clienti, percepire molto di più.

Procter & Gamble fa scuola quando si parla di lanciare nuovi prodotti come se fossero veri e propri brand a sestanti e posizionarli nel mercato in modo che siano considerati i migliori in quella nicchia.

Fare questo richiede però una conoscenza approfondita del mercato e delle esigenze del pubblico.

Una volta trovato il tuo posizionamento nessuno potrà spostarti da là e sarai considerato il migliore in assoluto per risolvere quell’esigenza per molto tempo (in alcuni casi anche per sempre).

Non si pensa molto al Marketing quando si pensa ad aziende industriali, si pensa piuttosto a quali fiere partecipare e come comunicare meglio degli altri.

Ecco in questo caso si pensa troppo a fare le cose diverse dagli altri o “fatte meglio” senza pensare ai bisogni e alle esigenze dei clienti.

Se crei una caldaia per scaldare meglio la casa con consumi migliori e una caldaia semplicissima, facile da installare, che richiede poca manutenzione, secondo te quale è più probabile comprino gli idraulici?

Ecco, l’analisi dei dati ti può aiutare a comprendere meglio le esigenze del tuo pubblico, posizionare meglio i tuoi prodotti e attirare l’attenzione dei Buyer direttamente online senza aspettare la prossima fiera (e anche aumentare il valore percepito).

Un servizio. Molti vantaggi.

  • Comprendi il mercato
  • Posiziona il marchio in modo efficace
  • Comprendi le esigenze del tuo pubblico
  • Evita sprechi del budget
  • Semplifica la comunicazione
  • Migliora l’esperienza di acquisto
  • Aumenta il ROI
  • Migliora le performance delle tue adv
  • Crea contenuti efficaci
  • Comprendi il mercato
  • Posiziona il marchio in modo efficace
  • Comprendi le esigenze del tuo pubblico
  • Evita sprechi del budget
  • Semplifica la comunicazione
  • Migliora l’esperienza di acquisto
  • Aumenta il ROI
  • Migliora le performance delle tue adv
  • Crea contenuti efficaci

Conquista la fiducia dei tuoi clienti.

Conquista nuovi mercati. Diventa il leader. Alza le barriere all'ingresso.

Domande Frequenti (FAQ)

CRO è l’acronimo di “Conversion Rate Optimization”.

In altre parole, andiamo ad analizzare e ottimizzare ogni singolo processo e punto d’incontro tra brand e utenti in modo da aumentare la percentuale di utenti che diventano (“si convertono in”) clienti.

Questo lavoro viene fatto sia sul funnel (pubblicità, contenuti, attività..), sia sulla piattaforma (evidenziare potenziali colli di bottiglia per aumentare le conversioni).

Questo processo non ha una fine. Comincia dal giorno zero e continua all’infinito per garantire sempre un servizio ottimizzato.

I dati in questo senso ci aiutano a capire se la comunicazione è efficace, se il prodotto risponde a pieno alle esigenze degli utenti e ci permette di modificare, creare test specifici per ottimizzare tutto il processo di performance marketing.

I dati forniscono una base solida per prendere decisioni strategiche informate. Dalle espansioni di prodotto alla scelta dei canali di distribuzione, le informazioni raccolte supportano decisioni chiave, riducendo il rischio e massimizzando il ritorno sugli investimenti.

Ad esempio, se durante il processo troviamo dei bisogni non soddisfatti a pieno dal mercato possiamo anche ricavare il potenziale economico generabile e quindi possiamo stanziare un budget per capire se l’azienda possa sostenere l’investimento e ricavarne dei profitti.

L’analisi dei dati fornisce un’istantanea dettagliata dei comportamenti dei consumatori, identificando tendenze, preferenze e modelli d’uso.

Ci aiuta a capire le motivazioni emotive e razionali che si celano dietro l’acquisto in modo da poter perfezionare, in primis, l’offerta e poi migliorare la comunicazione e performance.

Queste informazioni guidano lo sviluppo di strategie mirate per soddisfare le esigenze specifiche del tuo target.

Rispondiamo con una provocazione:

Cos’è per te il Marketing?

Non significa, manipolare le persone per farti vendere e guadagnare di più. 

Significa, studiare il mercato e gli elementi che lo compongono per poter prendere decisioni riducendo il rischio d’impresa.

Quindi perché farla? Per comprendere a fondo il mercato, soprattutto durante i cambiamenti ciclici che contraddistinguono la macro-economia.

Puoi direzionare i tuoi investimenti in funzione delle esigenze, puoi creare nuovi prodotti e servizi specifici, puoi migliorare l’esperienza d’acquisto, puoi migliorare le vendite,…

In sostanza puoi migliorare ogni micro-aspetto legato all’approccio con il pubblico e il mercato. 

FAI DECOLLARE IL TUO BRAND

Aumenta visibilità, posizionamento, fatturato e margini con un unico servizio