Resonads

Logo Resonads Studio

PERFORMANCE
BRANDING

combiniamo storytelling e creatività con un approccio strategico basato sui dati per migliorare il ricordo del tuo marchio e massimizzare il ROI.

PERFORMANCE
BRANDING

Il Performance Branding nasce dall’unione del Brand Marketing e del Performance Marketing riuscendo così ad ottimizzare gli investimenti relativi al Marketing con il risultato di massimizzare la visibilità del Brand, aumentare il fatturato e i margini di profitto.

Performance Branding

Attraverso i dati costruiamo creatività efficaci

Il Performance Branding nasce dall’unione del Brand Marketing e del Performance Marketing riuscendo così ad ottimizzare gli investimenti relativi al Marketing e massimizzare la visibilità del Brand e il ritorno sull’investimento.

Analisi di mercato

Analizziamo le esigenze degli utenti per capire come il tuo brand possa aiutarli al meglio.

Posizionamento

Analizziamo la concorrenza e posizioniamo il Brand in modo che si differenzi e che risulti attraente per la target audience.

Branding

Costruiamo strategie per arrivare alla target audience e stampare il brand e il posizionamento nella sua memoria.

Performance

Sostieni gli investimenti con le vendite! Non è sufficiente conquistare il cuore delle persone, bisogna anche fare in modo che acquistino da te.

Resonads Studio

Prendiamo scelte basate sui dati e misuriamo e ottimizziamo ogni punto di incontro tra il tuo brand e il tuo pubblico.

Racconta la storia del tuo brand, una metrica alla volta

Sfatiamo l’idea comune secondo cui creatività e analisi non vanno d’accordo.

Operiamo nel punto di incontro tra creatività, analisi dei dati e risultati.

Uniamo una strategia di branding focalizzata sui valori e le connessioni umane con le prestazioni basate sui dati.

Curiamo ogni singolo touchpoint di connessione con i tuoi utenti per creare un loop di esperienze positive. 

Continuamente valutiamo il percorso del cliente in base alle metriche e implementiamo diversi test in ogni fase del funnel per ottimizzare il ROI e il Valore del cliente nel tempo.

Vincono tutti, il Brand con un’esperienza positiva e il ROI con l’ottimizzazione continua delle conversioni. 

Comunica la cosa giusta al momento giusto

L’acquisto è come l’amore, va guadagnato.

Immagina di riuscire sempre a dire la cosa giusta al momento giusto.

Se nella vita di tutti giorni può sembrare un’utopia, nel digitale è possibile.

Possiamo perfezionare un messaggio a seconda della piattaforma usata e al momento del percorso decisionale in cui si trova l’utente.

Con una strategia che tiene conto del momento e del luogo, che considera sia il brand, sia il pubblico che il canale, i tuoi utenti riceveranno un’esperienza unica 1 to 1 [end-to-end].

Per chi è pensato il Performance Branding?

Un brand, ancor di più se digitale, ha molte più esigenze rispetto al solo fatturato. Ha bisogno di un progetto a lungo termine che lo porti ad espandere il proprio pubblico mantenendo il suo posizionamento e valori.

Un brand deve rendere unica l’esperienza di ogni singolo utente per garantire una crescita a lungo termine.

Tuttavia è necessario sostenere gli investimenti con degli incassi costanti.

Per questo il Performance branding è particolarmente adatto. 

Un e-commerce, è anche spesso un brand. L’unica differenza è che sopravvive solo se porta costantemente traffico al proprio sito.

Portare traffico unicamente tramite la pubblicità diretta rosica le marginalità.

Ecco perché è necessario programmare anche la crescita di visibilità del marchio, vendere i propri valori e lavorare per migliorare l’esperienza di ogni utente.

Un utente soddisfatto parlerà a sua volta bene del brand e in futuro tornerà sicuramente ad acquistare da voi, aumentando così il valore dell’utente nel tempo (e delle tue marginalità).

La generazione contatti di solito è sfruttata da aziende industriali alla ricerca di nuovi clienti o di Brand nascenti per il lancio di un nuovo prodotto o servizio.

E se non ci limitassimo solo a raccogliere contatti?

Il performance branding può essere estremamente utile perché non si limiterà all’acquisizione di contatti ma anche a posizionare l’azienda e dare visibilità alla tua proposta di valore.

In questo modo potrai godere degli effetti della generazione contatti anche nel lungo termine e non solo nel breve.

Procter & Gamble fa scuola quando si parla di lanciare nuovi prodotti come se fossero veri e propri brand a sestanti e posizionarli nel mercato in modo che siano considerati i migliori in quella nicchia.

Ecco perché il Performance branding può essere sfruttato anche per lanciare e posizionare un prodotto o un servizio (o una famiglia di prodotti).

Crea valore per un pubblico specifico che risuoni nel mercato.

Le nostre tattiche di performance branding:

  • Analisi dei dati
  • Posizionamento del marchio
  • Sviluppo strategico
  • Studio dei target
  • Creatività basati sui dati
  • Creazione del percorso dell’utente
  • CRO
  • Ottimizzazione funnel
  • Social listening
  • Analisi dei dati
  • Posizionamento del marchio
  • Sviluppo strategico
  • Studio dei target
  • Creatività basati sui dati
  • Creazione del percorso dell’utente
  • CRO
  • Ottimizzazione funnel
  • Social listening

Se tu vinci, vinciamo anche noi.

Ottieni risultati e visibilità.
Paga solo in base ai risultati.

Domande Frequenti (FAQ)

Il performance marketing è il ramo del digital marketing che insegue obiettivi prettamente monetari. Quindi le strategie sono studiate per convertire il maggior numero di utenti in clienti nel breve periodo.

Nel Performance Branding non esiste un “pacchetto standard” perché ogni azienda ha obiettivi e risorse differenti. Quindi ogni volta che ci interfacciamo con un cliente creiamo un programma ad hoc per raggiungere gli obiettivi prefissati.

In ogni caso si valutano tutte le strade e le piattaforma, sia per pubblicità (online ma anche offline), sia per i contenuti, e-mail marketing SEO e SEM.

Il costo del servizio è sempre in base ai risultati che otteniamo tramite le nostre strategia. La percentuale viene concordata di volta in volta a seconda dell’attività, marginalità, ecc.

CRO è l’acronimo di “Conversion Rate Optimization”. Tradotto andiamo ad analizzare e ottimizzare ogni singolo processo e punto d’incontro che porta gli utenti ad essere clienti.

Questo lavoro viene fatto sia sul funnel (pubblicità, contenuti, attività..), sia sulla piattaforma (evidenziare potenziali colli di bottiglia per aumentare le conversioni).

Questo processo non ha una fine. Comincia dal giorno zero e continua all’infinito per garantire sempre un servizio ottimizzato.

Come diciamo sempre non esiste la strategia perfetta per tutti.

Esistono processi e metodi.

Partiamo sempre dall’analisi dei dati, dall’analisi delle esigenze, dei loro problemi e dei loro desideri.

Poi a seconda di obiettivi e risorse dell’azienda strutturiamo la strategia, che nel 100% dei casi è costantemente modificate e migliorata a seconda dei dati che raccogliamo passo dopo passo:

FAI DECOLLARE IL TUO BRAND

Aumenta visibilità, posizionamento, fatturato e margini con un unico servizio